Sicurezza sul lavoro

Assunzione dell'Incarico Esterno di RSPP

Il D.Lgs 81/08 art. 17, comma 2, prevede che il datore di lavoro nomini il responsabile della sicurezza che si occuperà di prevenzione e protezione (RSPP), per gestire tutti gli aspetti riguardanti gli adempimenti e il miglioramento della sicurezza e della salute nei luoghi lavorativi.art.sic

L'intervento normalmente comprende:

  1. Individuazione dei fattori di rischio, valutazione dei rischi e individuazione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, nel rispetto della normativa vigente sulla base della specifica conoscenza dell'organizzazione aziendale;
  2. Elaborazione, per quanto di competenza, delle misure preventive e protettive di cui all’articolo 28, comma 2, e dei sistemi di controllo di tali misure;
  3. Elaborazione delle procedure di sicurezza per le varie attività aziendali, ove ritenute necessarie;
  4. Proposta di programmi di informazione e formazione per lavoratori e tenuta sotto controllo delle scadenze;
  5. Partecipazione alle consultazioni in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro, nonché alla riunione periodica di cui all’articolo 35 del D.Lgs.81/2008;
  6. Aggiornamento e verifica del programma delle azioni da attuare: programma degli interventi di controllo e monitoraggio avanzamenti;
  7. Aggiornamento sulle normative relative alla prevenzione e protezione aziendale con informazione tramite comunicazioni specifiche
  8. Aggiornamento del documento di valutazione dei rischi nel caso siano presenti modiche organizzative, legislative, etc.
  9. Organizzazione e assistenza per la prova annuale di evacuazione incendio;
  10. Assistenza telefonica e/o via mail;
  11. Sopralluoghi in azienda con numero variabile a seconda della situazione;

Quanto sopra descritto può subire variazione a seconda delle esigenze aziendali e richieste.

 

Redazione del Documento di Valutazione dei Rischi

Il documento di valutazione dei rischi aziendali è un insieme di adempimenti che il datore di lavoro deve rispettare.

Tali adempimenti comportano la realizzazione di determinati documenti atti ad analizzare la situazione esistente e a rivelarne i punti deboli, che saranno poi da rivedere e ripensare per eliminare o ridurre al minimo il rischio rilevato.

 

....e inoltre

  • Redazione di DURVI
  • Redazione di POS
  • Piani di emergenza ed evacuazione
  • Valutazioni strumentali del rumore
  • Pratiche per l'ottenimento del CPI
 ptointerrogativo picHai delle domande o vuoi un preventivo clicca qui
 

 

Novità

  • Rinvio comunicazione MUD
    18 Marzo 2020
    Il D.L. 17 marzo 2020, n. 18 CuraItalia ha rinviato al 30 giugno 2020 con l’art. 113, tra le altre c...
  • OT 23 - Riduzione tasso INAIL
    27 Gennaio 2020
    Per poter accedere allo "sconto" INAIL denominato "oscillazione per prevenzione" che riduce il tasso...
  • MUD 2019
    01 Marzo 2019
    Sulla Gazzetta Ufficiale del 22 febbraio 2019 è stato pubblicato il D.P.C.M. 24 dicembre 2018&n...

Sistemi di gestione

Un sistema qualità efficiente non basta!!! Se vuoi un sistema qualità efficacie sei nel posto giusto! Scopri come fare diventare migliore la tua azienda con un sistema di gestione ISO 9001.

Ambiente

Gestire gli aspetti ambientali di un'azienda non è sempre facile. Un buon sistema di gestione ambientale ti può aiutare, ma non finisce qui ci sono i rifiuti, la gestione energetica etc!

Sicurezza

Puoi decidere se farla diventare un'opportunità o un peso. La prima opzione è sicuramente la più vantaggiosa per te e per i tuoi lavoratori. Provaci e sarai soddisfatto del risultato, non solo in campo sicurezza
© 2016-2020 Georast - Tutti i diritti riservati